LA CYBERSECURITY IN ITALIA: UNO SCENARIO IN RAPIDA EVOLUZIONE

È cresciuta in modo significativo l’attenzione verso la cybersecurity in Italia. Sia da parte delle aziende, per il moltiplicarsi delle minacce e per una più ampia consapevolezza che ormai la protezione digitale è da considerare un fattore competitivo e strategico. Sia da parte dei media, per l’eco che hanno avuto recentemente gli attacchi a importanti strutture sanitarie pubbliche. Ma anche per l’istituzione dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale con la nomina di Roberto Baldoni alla sua direzione e per l’attenzione del PNRR all’esigenza di colmare i gap della sicurezza informatica nel sistema Paese.

Ma molto resta da fare. Per arginare minacce informatiche sempre più evolute e specifiche è necessaria una trasformazione dei sistemi di protezione di tutte le aziende e un focus particolare per le banche e il mondo finanziario, da sempre al centro dell'attenzione delle organizzazioni criminali.

Se ne è parlato il 20 ottobre nell’Innovation Workshop “LA CYBERSECURITY IN ITALIA: UNO SCENARIO IN RAPIDA EVOLUZIONE”, organizzato da Bancaforte in collaborazione con Tinexta.

Il workshop si è aperto un confronto "One to One" tra Marco Di LuzioChief Marketing Officer di Tinexta Cyber, e Arturo Di Corinto, Giornalista di La Repubblica ed esperto del settore, su scenari e trend della Cybersecurity.

Ore 10:50
Apertura collegamento

Ore 11:00
Inizio Innovation Workshop

Modera
Flavio PadovanCaporedattore Bancaforte

Scenario e Trend sulla Cybersecurity

Intervengono

Marco Di LuzioChief Marketing Officer Tinexta Cyber

Arturo Di Corinto, Giornalista La Repubblica

 

Tavola rotonda: Evoluzione dello scenario Cyber in Italia

Intervengono

Alberto Da Pra, Presale & Market Dev Mgr - Business Unit Cybersecurity Corvallis

Pierguido Iezzi, Cybersecurity Director and CEO Swascan

Marco Ramilli, Founder & CEO Yoroi

Q&A

Ore 12:30

Chiusura Innovation Workshop

----------

Partner Innovation Worshop powered by Bancaforte